Fare fotocopie fronte retro

Come fare fotocopie fronte retro con fotocopiatrici con modalità fronte retro integrata

fotocopiare fronte retroLa stampa fronte retro è senza ombra di dubbio la più utilizzata, ed anche la più conveniente, si pensi, infatti, a quanti fogli di carta si risparmiano se vengono stampanti su entrambi i lati, in concreto utilizzerete la metà dei fogli che utilizzereste fotocopiando i fogli su un solo lato.

 

Altro lato positivo delle fotocopie fronte retro è il minor volume di carta che ci si deve trascinare dietro, pensate per esempio agli studenti che si trovano spesso a fotocopiare molte pagine di appunti, fotocopiando su un solo lato del foglio alla fine si ritrovano a doversi trascinare dietro una pila di fogli di quantità notevole, mentre fotocopiando gli appunti in modalità fronte retro, andranno in giro con un volume di fogli carta dimezzato del 50 %.

 

Tutti i fotocopiatori hanno ormai la modalità fronte retro integrata, quando si vuole eseguire una fotocopia, basta selezionare l’apposito comando fronte retro, riportato, in quasi tutti i modelli di fotocopiatori, nel menù “modalità di stampa”, da qui potrete selezionare il formato della carta e la modalità fronte retro.

 

Individuare la modalità fronte retro sul proprio fotocopiatore non è difficile, infatti, i comandi di questi dispositivi stanno diventando sempre più semplici e intuitivi, ma visto che da modello in modello, e soprattutto a seconda della marca, i comandi possono cambiare se avete difficoltà, non dovrete fare altro che consultare il libretto delle istruzioni.

 

Se il fotocopiatore non è nuovissimo e spesso s’inceppa, fate attenzione a non effettuare troppe copie fronte retro di seguito, perché visto il doppio passaggio nei rulli che il foglio deve compiere, la probabilità che il fotocopiatore s’inceppi è ovviamente più alto, anche se, questo problema nei fotocopiatori di ultima generazione è stato ridotto al minino.

Noleggio Fotocopiatrici