Fotocopiare un libro

Molto spesso nasce l'esigenza di avere un libro che, però, non si riesce a reperire. A questo punto la domanda sorge spontanea: è lecito fotocopiare un libro per uso personale? La risposta a questa domanda richiede una breve spiegazione, dato che il mondo delle fotocopie delle opere con diritto d'autore è abbastanza complesso. E' lecito fotocopiare un libro per uso personale ma per un massimo del 15% del totale.

 

In passato, era del tutto vietato fare delle fotocopie di un libro e, pertanto, da quel momento sino a oggi, qualcosa è cambiata. Il perché di tale restrizione è chiaro: altrimenti si venderebbero pochissime copie dei libri, perché tutti penserebbero di fotocopiare, passando sopra il diritto d'autore: ma così non è e, inoltre, si deve anche pagare la percentuale alla SIAE che, quindi, sorveglia tutto l'iter e impedisce che vengano fotocopiati interi libri per uso personale, in copisterie o altrove.

Noleggio Fotocopiatrici