Fotocopiatrice digitale laser

Le caratteristiche delle migliori Fotocopiatrici digitali laser

fotocopiatrici laserLe fotocopiatrici di fascia alta, sono quelle che vengono maggiormente scelte dai liberi professionisti e dai diversi uffici. Sempre più frequentemente la scelta ricade su fotocopiatrici digitali, quelle analogiche ormai rischiano di estinguersi.

 

Le fotocopiatrici digitali possono riassumersi, anche se in modo riduttivo, come l’incontro tra uno scanner e una stampante laser, infatti, l’acquisizione dell’immagine che si vuole duplicare non avviene più attraverso il tamburo fotosensibile ma tramite uno scanner, che una volta acquisita l’immagine ci permette di stamparla con tecnologia laser.

 

Ovviamente la coordinazione e la funzione tra lo scanner e la stampante sono gestite da un calcolatore, spesso, infatti, queste fotocopiatrici possono essere collegate in rete e a un computer, inoltre ci viene data la possibilità di gestire la stampa, di inviare fax e immagini alla casella di posta elettronica del destinatario.

 

Tra i molti vantaggi c’è senza dubbio quello del risparmio energetico rispetto alle fotocopiatrici analogiche, anche se i dati sui consumi sono difficilmente rilevabili, poiché variano in base al modello ed alla marca del fotocopiatore, è però risaputo che per scaldare il rullo, una fotocopiatrice elettronica utilizza il 75% del suo consumo energetico totale.

 

In ogni caso, chiunque volesse verificare i consumi della propria macchina fotocopiatrice non deve fare altro che munirsi di un rilevatore di potenza.

 

Tra le prime stampanti e successive fotocopiatrici laser prodotte, ci sono i macchinari immessi sul mercato dalla Canon, che è stata tra le prime aziende ad elaborare il funzionamento multiuso e quello laser, per fotocopiatrici che vengono oggi fornite a uffici e privati, affinché assolvano le più svariate funzioni.

Noleggio Fotocopiatrici