Fotocopiatrice per ufficio

Le caratteristiche delle migliori Fotocopiatrici per ufficio

fotocopiatrici ufficioSpesso quando ci si accinge ad acquistare una fotocopiatrice, non si sa bene secondo quali criteri sceglierla.

 

Se si tratta di un fotocopiatore piccolo, che dovrà essere utilizzato da pochissime persone perché non lo si acquista per necessità lavorative ma per uso personale, la scelta da compiere è molto semplice, un qualsiasi fotocopiatore economico con funzionalità discrete va più che bene, ma se l’utilizzo che se ne deve fare è diverso allora scegliere diventa difficile.

 

Quando si deve procedere all’acquisto di una fotocopiatrice destinata a un utilizzo di ufficio bisogna innanzi tutto valutare la mole di carta che ogni giorno il dispositivo deve elaborare, il volume di carta che un fotocopiatore da ufficio tratta può essere di basso, fino a 1000 copie mensili, medio fino a 5000 copie mensili o alto volume oltre le 5000 copie mensili.

 

Una volta verificato questo dato, la scelta da effettuare è quella tra un fotocopiatore analogico o digitale, inutile dire che ormai tutti gli uffici e tutte le aziende s’indirizzano verso macchinari digitali perché, la possibilità di collegarlo in rete e utilizzarlo come un dispositivo multifunzione velocizza e semplifica di molto il lavoro.

 

Altra caratteristica da notare, prima di effettuare l’acquisto, è la velocità di copia, per i piccoli uffici, che utilizzano il fotocopiatore in maniera modesta, una velocità di copia di 30 copie al minuto è sufficiente, questo tipo di dispositivo è molto richiesto grazie anche al suo baso consumo.

 

Di medio consumo sono i fotocopiatori che hanno una velocità di copia che può arrivare fino a 80 copie al minuto, generalmente questo tipo macchinari è utilizzato da piccole aziende con un numero di dipendenti modesti che hanno bisogno di stampare e fotocopiare una certa quantità di fogli.

 

Ad alto consumo, sono invece i fotocopiatori con una velocità di copia di 120 pagine al minuto, che vengo acquistati da grandi aziende o da professionisti, che basano i loro guadagni su stampe numerose e di alta qualità.

 

In caso di acquisto da parte di professionisti, che però sanno già di effettuare un utilizzo blando del dispositivo, un fotocopiatore multifunzione a getto d’inchiostro può andare bene, anche se spesso è consigliato abbinarvi un supporto OCR, che permette il riconoscimento dei caratteri e quindi di modificare anche il testo dei documenti scansionati.

 

Se l’uso professionale è invece molto intenso, il multifunzione a getto d’inchiostro non è l’ideale è molto meglio una fotocopiatrice digitale.

Noleggio Fotocopiatrici